Caffè Borbone: le nostre risposte alle domande più frequenti

Caffè Borbone domande frequenti: tutte le curiosità, le richieste di chiarimenti, gli interrogativi ai quali negli anni abbiamo dato risposta ed i consigli, racchiusi nell’articolo che stai per leggere. Che speriamo aiuti anche te a togliere ogni dubbio e a conoscere ancor più da vicino queste miscele straordinarie che hanno il sapore dell’espresso italiano più buono.

Caffè Borbone domande frequenti

Il Caffè Borbone è uno dei caffè preferiti da ormai milioni di persone in tutto il mondo. Un gusto speciale, simbolo della freschezza delle materie prime con cui viene realizzata ogni cialda, capsula o confezione di grani o macinato.

È l’espresso da tradizione, quello da preparare nell’intimità della propria casa o in ufficio. Comodamente, con la propria macchina del caffè. E che sia squisito è una certezza assoluta. Ma quali sono le domande frequenti relative a questa prelibatezza? Vediamole insieme, abbiamo provato a rispondere a tutte.

Caffè Borbone domande frequenti e risposte

Con quali macchine da caffè viene meglio il Caffè Borbone?

Sarebbe quasi scontato affermare che il Caffè Borbone è ottimo con qualsiasi macchina per espresso. Chiaramente, compatibile con una delle sue cialde o capsule. Espresso Point, A Modo Mio, Nespresso. Anche macinato o grani.

C’è da dire però che Borbone, in collaborazione con altre prestigiose aziende italiane, ha realizzato delle macchinette da caffè appositamente studiate per le sue particolari miscele. Nello specifico, la più venduta, apprezzata, diffusa nel nostro Paese e non solo è in assoluto la Didiesse Frog. Un gioiellino 100% made in Italy pensato proprio per le deliziose cialde carta Borbone. Didiesse e Borbone: dimentica il vecchio espresso.

Quando è nato il caffè Borbone?

Il caffè Borbone nasce nel 1997 ad opera dell’azienda campana l’Aromatika Srl. L’originale nonché attuale sede, a Caivano, in provincia di Napoli, incarna l’essenza dell’espresso italiano. Autentico, pieno, vellutato. Oggi il marchio Borbone è leader a livello mondiale. E simbolo del caffè più buono.

Quanti e quali tipi di caffè produce Borbone?

Borbone ha creato ben cinque miscele Borbone per le sue cialde e capsule (Point, Borbone Nespresso e A Modo Mio), ognuna con la sua fragranza predominante ed un’intensità diversa: miscela Nera, Rossa, Blu, Oro e Verde, il Dek. Le migliori combinazioni di Arabica e Robusta, caffè differenti per tutti i palati.

Quale tra le miscele Borbone è la più buona?

Materie prime sceltissime, lavorate e confezionate con cura ti regalano dei caffè sempre freschi e fragranti. Le miscele Borbone sono tutte deliziose, dipende dal tuo palato. La più buona è quella che più ti piace.

Meglio le capsule o le cialde Caffè Borbone? 

L’unica differenza sta nel tipo di macchina da caffè usata per la preparazione, dipende dal sistema che utilizzi, cialde o capsule. Il profumo, l’odore e sopratutto il sapore non cambia minimamente. Devi solo scegliere la compatibile giusta per la tua macchina per espresso. E goderti il tuo caffè preferito.

Quali varietà di materie prime vengono usate per fare il Caffè Borbone?

Borbone è composto esclusivamente dalle migliori varietà di Arabica e Robusta. Le piantagioni più rigogliose, le drupe più mature torrefatte e macinate con maestria. Per un espresso da intenditori.

Come avviene il confezionamento del prodotto finito?

Il Caffè Borbone viene impacchettato in atmosfera controllata e protetta, in maniera che arrivi e si mantenga fresco e fragrante fino al momento della consumazione.

L’azienda proprietaria del marchio Borbone commercializza solo caffè?

No, a marchio Borbone è possibile trovare anche altre bevande come ad esempio caffè al ginseng, espresso d’orzo, the, camomilla e infuso alla frutta, nonché accessori per gustare al meglio tutte queste leccornie.

Come vendere Caffè Borbone?

Avrai bisogno chiaramente di una P. Iva dedicata, e di tutte le licenze necessarie. Puoi trovare Borbone all’ingrosso, con prezzi speciali riservati ai rivenditori.

Perché il Caffè Borbone è così buono?

Il segreto sta nella scelta delle materie prime e nella lavorazione effettuata con le più moderne tecnologie, pur restando fedeli alla tradizione. E soprattutto nell’amore innato per un prodotto che ha conquistato milioni di persone nel mondo.

caffè Borbone domande

Scadenza caffè: dopo quanto tempo scade il Caffè Borbone?

Tutti i prodotti Borbone scadono dopo circa 24 mesi (2 anni) dalla data di confezionamento.

Quanto caffè è contenuto nelle cialde e nelle capsule Borbone?

La grammatura è diversa in base al compatibile: le capsule contengo tra i 5 ed i 6 gr di caffè, le cialde invece più di 7.

Meglio Caffè Borbone o Lavazza?

Anche in questo caso, dipende dal tuo gusto. Sono due grandi eccellenze, i due simboli di delizioso caffè in tutto il mondo. Sta a te trovare la miscela preferita. Con la sicurezza di scegliere solo il meglio.

Dove comprare caffè Borbone?

Potremmo parlarti di tutti i canali, ma tu vuoi solo i più sicuri ed economici. Giusto? Qualche istante e risponderemo anche a questa domanda.

Come ordinare Caffè Borbone?

Affidandoti ad un e-commerce di fiducia che ti proponga Caffè Borbone fresco ed al miglior prezzo, per di più con la spedizione gratuita. E l’hai trovato. Caffè Borbone domande frequenti: hai altre curiosità sul delizioso espresso degno di un Re? Lasciaci le tue opinioni, dubbi, domande tra i commenti!

[button url=”https://www.cialdemania.it/caffe-borbone/” size=”medium” color=”#e74d12″]clicca qui e scopri le migliori offerte caffè borbone[/button]

Articolo pubblicato martedì, 30 maggio, 2017

Altri informazioni su:
Borbone


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

43 Commenti

  1. Scusate ma da che parte va girata la cialda compostabile nel filtro con le gobbe in su o giù? Utilizzo macchina da caffè beby GAGGIA

    1. Buongiorno sig. Alberto, in realtà la cialda non ha un verso! È solamente una questione di stampa della carta. Saluti!

    1. Buongiorno Antonio, di per sé il caffè non contiene glutine…però può essere lavorato in uno stabilimento che tratta orzo ecc., quindi può contenere tracce! Saluti

  2. Ho comprato le cialde ma nella mia macchina non usciva il caffè a questo punto ho aperto le cialde ad una e una e ho scoperto la meraviglia del caffè più buono che io abbia fino ad oggi gustato credevo fosse tutta pubblicità invece è di una cremosità indescrivibile.Volevo a questo punto sapere se c’è la confezione macinata per evitare di comprare le cialde per poi sconfezionarle.

  3. Uso le capsule a modo mio rosso e sono intollerante al glutine ” sono celiaco ” vorrei sapere se contiene glutine.

    1. Buonasera sig. Filippo, teoricamente no perché il caffè non contiene glutine…se però la capsula viene confezionata in uno stabilimento che lavora, per esempio, anche l’orzo, il rischio di contaminazione seppur minimo c’è! Saluti

  4. uso il caffè Borbone in capsule qualità Rossa , e devo dire che sono rimasto soddisfatto sia per l’aroma che per il gusto- Infatti fino ad ora ne ho comprate diverse scatole da 50 pezzi . Rimarrò fedele alla Marca – Antonio –

    1. Buongiorno sig Antonio…concordiamo perfettamente con Lei. La miscela Rossa è davvero strepitosa! Saluti

    1. Salve Roberto, sarebbe assolutamente meglio di no! La bustina protegge la miscela dall’aria (e dall’ossidazione) da sbalzi di calore e polvere. Saluti!

  5. Buon giorno!!!! Mi chiamo Claudia e sinceramente trovo il caffè Borbone ottimo!!! Ho una macchinetta Nespresso.. L’ho sempre comprato..ma ultimamente mi arrivano sempre capsule piccole..quando inserisco la capsula casca subito nel cestino !!! Non era così!!!! La domanda è avete cambiato formato??? O sono stata sfortunata io a comprare 400 capsule fallate? Grazie

  6. Buongiorno quale tra le varie tipologie di capsule o cialde di caffè borbone è garantito senza glutine?
    Senza neanche contaminazione nello stabilimento?
    Perché ho letto che il dek e il don carlo sono contaminati
    Può dirmi se ce qualche varietà senza contaminazione?
    Grazie
    Maria

    1. Salve Maria, essendo prodotte tutte nello stesso stabilimento, la possibilità di contaminazione è la stessa per tutte. Saluti!

  7. Io uso le capsule Borbone Don Carlo miscela nera compatibili a modo mio.
    Desidererei sapere se contengono lattosio.
    Grazie
    Saluti

  8. Salve,
    Mi trovo in Canada e mi e’ successa una cosa strana con delle cialde miscela BLU che ho acquistato su Amazon. Mentre le confezioni individuali degli ordini precedenti erano piene di aria, presumo azoto, queste dell’ultimo ordine non hanno aria e sembrano quasi sottovuoto. E’ normale? A cosa e’ dovuta questa differenza nel confezionamento?Puo’ comprometterne la conservazione?
    Grazie.
    Saluti

    1. Salve Simone, l’azoto presente nelle capsule (inserito da appositi macchinari) serve sia ad un fattore estetico, ma anche in parte proprio a conservare aroma e gusto del caffè. Quindi può succedere che si notino differenze di gusto. Saluti!

  9. Mi sono resa conto che qualche anno fà era molto meglio la miscela blu in calde, avete ridotto il contenuto perché non ha più lo stesso sapore

    1. Salve Libera, noi siamo rivenditori di Caffè Borbone, non produttori :) a dire il vero no, la grammatura è sempre la stessa! Saluti

  10. Buonasera mi puo cortesemente descrivere il grado d’intensita delle capsule oro,nero,rosso,verde compatibili nespresso grazie

    1. Buongiorno Roberto, la più forte è la Nera (quasi 100% Robusta), poi la Rossa (80 Robusta e 20 Arabica), poi la Blu ( 70 Robusta e 30 Arabica) , e infine la Oro (quasi tutta Arabica, più leggera, dolce e profumata). La Verde invece è il Decaffeinato. Saluti!

    1. Ciao Francesca! Lattosio no, e glutine teoricamente nemmeno…però viene confezionato in uno stabilimento che usa orzo e altri derivati, qualche traccia (seppur minima) di glutine potrebbe essere presente! Buona giornata :)

    1. Salve Carmela! Teoricamente no, soprattutto perché la macinatura del caffè che trova nelle cialde è diversa da quella per la Moka…è molto più fine, quindi oltre al gusto non soddisfacente rischia anche di otturare i fori della caffettiera! Saluti :-)

    1. Salve Gianpiero! Le capsule in sé non contengono glutine, ma le miscele Don Carlo così come le altre Borbone vengono lavorate in un ambiente in cui possono entrare in contatto con altri alimenti quali orzo ecc., che invece contengono glutine. Saluti.

    1. Ciao Maria Antonietta! Oltre alla confezione esterna, a creare l’atmosfera protettiva contribuisce l’azoto! Saluti

      1. Controlli maniacali e il massimo della qualità dalla casa madre: grazie a te, Maria Antonietta! :-)

  11. Salve domandona…come si fa a capire la scadenza del caffè se è presente solo il mese e il giorno? Dell’anno non ci sta traccia…se magari fosse anno corrente il 20 gennaio dovrebbe essere il giorno di confezionamento ma io le ho ricevute il 10 gennaio…boo si dovrebbe stampare anche anno e non solo giorno e mese …

    1. Salve Gianni! La data di scadenza si riferisce a mese e anno. Per esempio: 11/19 sarebbe novembre 2019! Saluti

    1. Buongiorno Mario, consideri che l’estrazione perfetta dell’espresso classico si aggira intorno ai 20 secondi, ma molto dipende anche dalla macchina da caffè che si usa. Per una bevanda più corta e più intensa, attendere sui 12-15 secondi è perfetto!

    1. Buongiorno Luana! Le uniche capsule differenziabili al 100% sono quelle realizzate in alluminio. Esistono particolari centri di “raccolta” che le ritirano e si occupano di smaltirle (ovviamente le capsule dovranno prima essere aperte, private del caffè macinato che si getta nell’umido e risciacquate). Si informi per sapere dov’è il centro di raccolta più vicino a Lei, ce ne sono diversi.
      Se invece utilizza capsule in plastica è un po’ più complicato: se sono di plastica al 100% dovrebbe aprirle e buttare la pellicola dell’alluminio nell’apposito contenitore, il caffè nell’umido e la plastica…appunto nella plastica. Purtroppo sono in pochi a farlo, essendo anche un processo abbastanza lungo, e la maggior parte di queste finiscono nell’indifferenziata. Speriamo si trovi presto una soluzione “green” per tutte le capsule (ne esistono già di compostabili) così come è stato per le cialde . Spero di essere stata esaustiva, se ha bisogno di altre informazioni ci scriva o ci contatti, anche telefonicamente! :-)