San Valentino è alle porte, perché non regalare qualcosa di speciale fatto con le tue mani alla persona che ami? Prova la ricetta di San Valentino dei cioccolatini ripieni al caffè: deliziosi e facili da preparare in pochi minuti!

Ricetta cioccolatini al caffè

Al proprio fidanzato o fidanzata, marito o moglie ma anche a un genitore, un fratello o una sorella, un amico o amica speciale: un piccolo grande pensiero per far felici le persone che amiamo in occasione del 14 Febbraio!

Ricetta cioccolatini ripieni al caffè per San Valentino

Il 14 Febbraio è un giorno un po’ più speciale degli altri, la data in cui ogni anno da secoli si festeggia il profondo legame che c’è tra gli innamorati. Si regalano fiori, peluches, bigliettini, si consumano cene a lume di candela con la persona del cuore.

Perché non rendere questa ricorrenza ancora più magica, con un piccolo pensiero delizioso fatto con le tue mani? I cioccolatini ripieni al caffè fatti in casa sono l’ideale per stupire e coccolare i nostri cari. E che gusto super!

Festa di San Valentino: le origini

Ma perché si festeggia San Valentino? La festa prende origine e nome da San Valentino da Terni, martire perseguitato e decapitato a 97 anni proprio il 14 febbraio, vissuto quasi 2000 anni fa. Questa ricorrenza, istituita da Papa Gelasio, sostituiva la festa pagana dei Lupercalia, giorni in cui si celebrava la fertilità del’uomo e della terra.

Il tono più “romantico”, però, si deve ai racconti dello scrittore Geoffrey Chaucer, che nei suoi scritti narra proprio dei “miracoli” di San Valentino in favore degli innamorati. Leggenda o no, fatto sta che al giorno d’oggi questa festa viene celebrata in tutto il mondo, in ogni Paese con diverse usanze: non solo fiori, cioccolatini o gioielli!

Per esempio in Ungheria, infatti, gli innamorati si recano insieme nei campi e nei boschi per raccogliere fiori di bucaneve. Nel Galles, invece, ci si scambia dei cucchiai di legno intagliato. In Argentina questa festa dura addirittura una settimana, e si celebra l’amicizia oltre all’amore.

In Giappone, invece, sono le ragazze a regalare cioccolatini ai ragazzi, dono che l’uomo dovrà contraccambiare un mese dopo, il 14 marzo, in occasione del White Day, regalando del cioccolato bianco.

Cioccolatini al caffè: ingredienti e procedimento

Preparare questi golosi cioccolatini sarà davvero semplicissimo: avrai bisogno di soli 4 ingredienti, pochi utensili da cucina e anche poco impegno a livello di tempo. Vediamo insieme tutto l’occorrente, le materie prime e il procedimento.

Ingredienti per i cioccolatini al caffè:

  • 300 grammi di cioccolato (puoi usare quello che preferisci, noi abbiamo scelto il fondente)
  • 100 grammi di crema di nocciole
  • 50 ml di caffè preparato con la moka
  • granella di nocciole.

Ecco cosa ti serve per prepararli:

  • uno stampo da cucina in silicone per cioccolatini (scegli tu la forma: tanti piccoli cuori, pacchetti regalo, o i classici quadratini)
  • una ciotolina e un pentolino per sciogliere il cioccolato.

Ecco il procedimento, semplicissimo: prima di tutto prepara il caffè, e mettilo da parte. Fai sciogliere il cioccolato a bagnomaria, all’interno di una ciotolina. Una volta pronto versane una piccola quantità in ogni stampo, senza utilizzarlo tutto, e fai in modo che la crema ricopra anche le pareti laterali all’interno di ogni formina, come a creare un bicchierino. Riponi lo stampo di silicone in frigorifero.

Versa il caffè ormai freddo in un bicchiere, e aggiungi la crema di nocciole. Amalgama per bene, fino a quando la consistenza di questa crema non sarà quasi liquida. Tira fuori dal frigorifero lo stampo e versa all’interno di ogni cioccolatino un po’ di granella di nocciole. Poi, con l’aiuto di un cucchiaino, aggiungi anche il composto formato da crema di nocciole e caffè, ma non riempire fino all’orlo. Riponi tutto nel congelatore almeno un paio d’ore.

Trascorso questo tempo tira fuori lo stampo dal freezer e, con il cioccolato fondente rimasto lasciato sciogliere a bagnomaria, sigilla la base di ogni cioccolatino dal cuore morbido di caffè e nocciola. Lascia raffreddare di nuovo in frigo e poi, facendo molta attenzione, stacca tutti i cioccolatini dallo stampo. E il gioco è fatto.

Questi deliziosi dolcetti si possono conservare per qualche giorno in una scatolina, lontano da fonti di calore. Puoi divertirti ad incartarli con della carta stagnola colorata (rossa, per esempio), oppure proporli all’interno di una confezione “a tema”. Il successo è assicurato.

Caffè e cioccolato, che coppia!

Caffè e cioccolato fanno bene: non ti senti anche tu un po’ più felice nel leggere questa frase? La nostra amata tazzina associata al cacao fondente, infatti, riduce il rischio di malattie cardiovascolari ed è amica del cuore.

Cioccolato e caffè

Ed è anche, diciamocelo, un piccolo grande piacere, una coccola per il nostro palato e anche l’occasione per fare il pieno di energia. Il sapore e il profumo intenso di questi due ingredienti si combinano alla perfezione tra di loro, in un connubio di bontà per il palato e di benessere per il fisico. E in occasione della festa degli innamorati, è davvero una coccola in più…

Scegli solo il miglior caffè per le tue ricette