Quali sono i danni del (troppo) caffè?

Abbiamo pi√Ļ volte parlato degli effetti benefici di un buon espresso sul nostro organismo. Ma ci sono anche delle controindicazioni? Certo, se la quantit√† di caffeina che assumiamo diventa eccessiva. Quali sono i danni del (troppo) caff√®? Scoprilo con questo articolo.

Danni del troppo caffè

I danni del (troppo) caffè

Quali sono i danni del¬†caff√®?¬†√ą questa una delle domande pi√Ļ ricorrenti. In alcuni casi √® meglio preferire delle bevande alternative al caff√® come ad esempio le tisane solubili, il the, l’orzo o il ginseng. Un’eccessiva quantit√† di caffeina √® nociva non solo per il nostro corpo, ma anche per la nostra concentrazione e lucidit√†. L’organismo si sovraccarica, e l’unica cosa che avvertiamo √® un forte malessere dopo il caff√®.

Il campanello di allarme che ci avverte che stiamo assumendo troppi caff√® si manifesta con diversi sintomi, alcuni pi√Ļ comuni, altri meno. I pi√Ļ diffusi sono questi:

  • nervosismo;
  • irritabilit√†;
  • capogiri;
  • ansia;
  • tachicardia;
  • insonnia;
  • mal di testa;
  • nausea;
  • vomito;
  • sudorazione;
  • tremore;
  • tensione muscolare;
  • mal di stomaco.

Esistono anche dei danni a lungo termine, come i disturbi cardiaci (aritmie ecc.) e quelli che interessano il nostro apparato digerente. Con l’abitudine di assumere troppi caff√® si esercita infatti una sollecitazione continua sugli enzimi gastrici. E questo con il tempo (anche relativamente poco) si trasforma in gastrite¬†e disturbi intestinali, fastidiosi e non semplici da debellare.

√ą quindi assolutamente indispensabile¬†non esagerare¬†con il caff√®: vediamo quali benefici avremo se ne consumiamo in giusta misura, e anche quali sono i sostituti pi√Ļ validi per non rinunciare a una buona ma salutare tazzina.

Eliminare il caffè: i benefici

Quali sono i benefici che avremo eliminando la caffeina assunta durante il giorno? Non esagerare con il caffè significa sfruttarne al meglio tutte le (buone) potenzialità.

Non si parla infatti di eliminare completamente uno dei nostri piccoli grandi piaceri quotidiani. Ovviamente se non siamo allergici. In quel caso sì, la caffeina è bandita. Se il nostro corpo invece la tollera senza problemi, una fumante tazzina nera sarà il coadiuvante perfetto per il nostro risveglio, di corpo e mente, un concentrato di carica positiva formato tazzina.

Ci sentiremo bene, energici, svegli, concentrati e attenti, il nostro corpo sopporterà meglio i ritmi quotidiani ma allo stesso tempo dormiremo sonni sereni. Anche dopo un lauto pasto, un caffè aiuterà la nostra digestione senza assolutamente nuocere allo stomaco.

Basterà ascoltare il proprio corpo per capire se la caffeina è troppa, e se si hanno dei dubbi è meglio chiedere il parere del proprio medico di fiducia.

Alternative al caffè

Come fare se non si vuole rinunciare alla bont√† di una tazzina fumante? Ci sono infiniti prodotti ugualmente buoni ma senza caffeina. Se il sapore dell’espresso √® per noi il pi√Ļ buono al mondo, possiamo scegliere un gustoso decaffeinato. Sempre senza esagerare per√≤, perch√© anche nella migliore tazzina di dek c’√® una percentuale seppur minuscola (inferiore allo 0,1%) di caffeina.

Perché eliminare i troppi caffè

Altro delizioso surrogato √® l’orzo, profumato e ricco di sali minerali e antiossidanti. Certo, ovviamente non otterremo lo stesso effetto “sveglia” dell’espresso. Ma non servir√†, alternandolo alla giusta quantit√† di caff√®. Sar√† solo un modo di coccolarsi con gusto.

Altra variante è rappresentata dal ginseng e dal guaranà, un gusto assolutamente particolare e naturalmente dolce. Occhio però, anche queste due sono bevande energetiche!

E infine, per i pi√Ļ golosi, un’alternativa davvero variegata √® rappresentata dai tantissimi solubili dei gusti pi√Ļ diversi, bevande calde pi√Ļ o meno zuccherate per non rinunciare mai alla propria ghiotta tazzina. E allo stesso tempo¬†stare bene. Nocciolino, Cioccolato, Cappuccino, T√®, tisane e tanto altro da preparare in pochi istanti e con la stessa praticit√† dell’espresso. Deliziose!

Il caffè fa male?

No, il caffè non fa male. Troppo caffè fa male. La differenza è sostanziale. Serve il giusto equilibrio in ogni cosa. Anche quando si parla di espresso. Un paio di tazzine al giorno sono la dose perfetta per poter sfruttare (solamente) tutti i benefici che questa amatissima bevanda scura può riservare. Ovviamente tranne nel caso in cui dobbiamo evitare la caffeina (particolari patologie, gravidanza, bambini piccoli o anziani).

Facciamo attenzione anche agli altri alimenti che contengono caffeina come tè, cacao, bevande energetiche. Nessun effetto indesiderato, nessun malessere, solo tanta vitalità e buon gusto.

Ti √® mai capitato di soffrire di qualche disturbo legato all’assunzione di troppi caff√®? Come hai risolto? Quanti caff√® bevi al giorno? Raccontaci le tue abitudini.

CLICCA E SCOPRI IL MIGLIOR CAFF√ą DECAFFEINATO

22 risposte

  1. Buongiorno
    Prendo dalle 8-9 caffe al giorno
    E ho avuto episodi di ansia, nervosismo, capogiri, depressione, etc.
    Vorrei smettere ma non so come fare, s3 non prendo il caffè sto male , divento nervosa e ansiosa

    1. Buongiorno Stefania, provi a diminuire gradualmente il numero fino ad arrivare a 2-3 caff√® al giorno! Non √® facile soprattutto i primi giorni perch√© il corpo deve abituarsi, ma poi vedr√† che si sentir√† subito meglio! Ovviamente questo √® il nostro consiglio, ma se pensa che la situazione sia ancora pi√Ļ seria e delicata il consiglio √® quello di chiedere al Suo medico o a uno specialista! Saluti

  2. Salve io stamattina ho bevuto il primo caff√® alle5:/ altri due subito alle 7:30 …di seguito per svegliarmi e poi unaltro alle 8 …io ho avuto tre anni fa un intervento alla testa un tumore benigno sotto il cervelletto per√≤ ho due drenaggi parte destra e l’altro dietro la spina dorsale purtroppo mi sono sentita malissimo ho rigettato per 5 volte e bruttissimo di solito bevo solo un caff√® al giorno vorrei sapere se he meglio non berne pi√Ļ ora solo a pensarci sto di nuovo male ho avuto paura se mi alzo mi scoppia la testa mi potete aiutare cosa fare ? Grazie

    1. Buongiorno signora Renata, √® sempre bene evitare di bere troppi caff√®, soprattutto magari nel caso di un quadro particolare come il Suo! Proprio vista la delicatezza del caso, per√≤, preferiamo non darle un consiglio “su due piedi”, non siamo dottori, ci√≤ che ci sentiamo di suggerirle √® di rivolgersi al Suo medico curante! Saluti

    1. E’ uno degli effetti indesiderati dell’assunzione di troppo caff√®, signor Salvatore. Magari provi a sostituire qualche tazzina classica con il Dek! Saluti

  3. Sono super sportiva!bevo solo in moka e ne bevo 15 al giorno facendo anche delle vere cure con caff√®!mai avuto problemi credo!ho solo acne!e non paciugo…..mangio sano.Pu√≤ essere caff√®?

    1. Buongiorno Elena, mi perdoni ma…non abbiamo capito la domanda? 15 caff√® al giorno? Sono davvero tanti…

  4. Salve,ho 45 anni e sono un tipo ansioso ed un po’ emotivo.Circa 10 anni fa mi √® capitato di sentirmi molto agitato e confuso e ogni tanto sentivo spasmi involontari all addome.Andai dal medico,mi chiese quanti caffe bevevo al giorno,erano pi√Ļ di 3.Allora mi ordin√≤ di sospendere per un periodo l assunzione di caff√®.Dopo 2 giorni stavo bene e non ero pi√Ļ agitato e ne ansioso e anche gli spasmi sparirono.

    1. Buongiorno Dario, grazie per la Sua testimonianza! L’abuso (e magari, per alcuni fisici, anche tre caff√® sono tanti) pu√≤ portare a queste conseguenze. Siamo felici che abbia capito la causa e abbia risolto. Saluti!

  5. Buongiorno volevo sapere siccome soffro di ernia al disco e per questo ho fatto per tre anni ginnastica posturale, cio√® allungamenti , addominali all’incirca un ora tutti i giorni con a fianco ho associato nell’arco della giornata un’altra ora di camminata oppure con la bici ciclet, poi nellultimi mesi ho aumentato la dose di caff√® e sono di cui sono arrivata ad avere quasi tutti questi malesseri che avete riportato qui sopra.
    Io sono stata un po diciamo due settimane che il caffè lo prendo solo la mattina , e riposavo meglio, però sono due giorni ho riprovato a riprenderlo normalmente come di mia abitudine, ,perché il caffè a me piace, e sono due notti che rifo fatica ad addormentarmi.
    Mi sento pi√Ļ agitata e come se la mia persona e la mia testa non sentisse la stanchezza e il sonno ed invece avrei bisogno di riposarmi.
    Mi può aiutare arisolvere questo problema per poi ritornare come prima a riprendermi il mio caffè e dormire senza problemi?
    Grazie.

    1. Buonasera Monica, essendoci una problematica quello che noi consigliamo sempre è di sentire il parere di un medico! Saluti

  6. salve ho bevuto il caffè solubile una settimana fa e mi sento troppo nervoso come arrogante ma tutto questo non riesco a capire xche nn mi e mai capitato mi a fatto un e fetto contrario io che caffè nn ne bevo mai nn riesco a capire il mio di fetto fisico.

    1. Buongiorno Marian, potrebbe dipendere proprio dal fatto che non ne beve mai! L’effetto √® ancor pi√Ļ amplificato.

  7. A me il caff√® provoca Dispnea, debolezza, ansia e agitazione……mi bastano solo 2 tazzine e non c’√® differenza che sia normale o decaffeinato….un medico mi ha detto che il caff√® √® cmq un veleno per il corpo e che non bevendolo pi√Ļ avrei notato un rinnovato benessere generale. E in effetti quando sono riuscito a toglierlo per dieci giorni respiravo bene.

    1. Buongiorno Marco, per qualcuno in modo particolare poi il caffè può essere davvero una bevanda mal tollerata! E siamo felici che, togliendolo, abbia notato dei miglioramenti.

  8. Io negli ultimi tempi ho bevuto quantitaà industriali di caffeè a lavoro, perchè sono gratis. Sono arrivato a berne tantissimo e mi sono pure irritato lo stomaco, pure sangue nelle feci. Ho deciso di smettere

    1. Buongiorno Jago, l’eccesso √® sempre sbagliato. Ha preso la decisione giusta, almeno per 3-4 mesi non beva caff√®. Potr√† deciderle di reintegrarlo in seguito, se non ha controindicazioni, e nelle quantit√† giuste (moderate)! Saluti

  9. Salve io bevo tantissimi caff√® pi√Ļ di 15 al giorno mi tremano le mani pu√≤ essere la causa? Oggi ho preso del caff√® decaffeinato domani vorrei provare ad iniziare con questo sperando che calmi stu tremore alle mani.Sono troppo dipendente del caff√® .

  10. Sono un ragazzo di 24 anni, e sono molto ansioso ed agitato, ma nonostante tutto abusavo di caffeina di giorno e di sera, un giorno ho abusato così tanto con con la moka (circa 5-6 tazze belle piene di moka,e continuavo a bere, ho fatto così per diversi mesi) ho finito per avere tachicardia alta f.q. 156-160 e non voleva scendere! Sono rimasto tutta la serra con la tachicardia, fino a quando non mi hanno portato in pronto soccorso, diagnosi tachicardia parossistica.
    Da quel giorno, ho continuato ad avere quasi ogni giorno tachicardia, agitazione, ansia e altri problemi, anche se non assumevo pi√Ļ caff√®, le parlo di tachicardia elevata, una volta sono arrivato anche a 180 di battito, e di caff√® non ne avevo proprio bevuti!
    Che sia la causa dei troppi caffè?
    C’√® una soluzione a tutto questo?
    Ad oggi assumo betabloccanti per cercare di regolare il battito cardiaco, e bevo al massimo 2 o 3 caff√®, ma la tachicardia e l’agitazione e le scariche di adrenalina ritornano comunque, il discorso vale anche se non assumo proprio caff√® ora, quindi non so proprio dove andare a sbattere la testa per trovare una soluzione, ho fatto holter ed ecg e il risultato era tutto a posto, e sinceramente non capisco dove stia il problema.. √ą da mesi che cerco di capirlo, ma tutti dicono che sto bene, che non ho nulla, che sono solo un po’ ansioso, onestamente io non credo si tratti solo di ansia, quando sei costretto ad assumere betabloccanti per quelle tachicardie elevate.

    1. Buongiorno Luigi, ci dispiace per la Sua situazione! Potrebbe essere una condizione ormai diventata solo psicologica ma non √® detto, potrebbe anche essere che il Suo corpo debba ancora smaltire i “residui” di questa cattiva abitudine passata. Per√≤, essendo una cosa cos√¨ importante, e non essendo noi medici, assolutamente non possiamo darle consigli: farebbe bene a rivolgersi ad uno specialista, un bravo dottore oltre a quelli gi√† interpellati, che la aiuti ad analizzare la cosa sia dal punto di vista psicologico che fisico. Saluti e un caro augurio da parte nostra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivici

Caffè Borbone: Cialde, Capsule e Macchine caffè al miglior prezzo

Acquista le migliori marche di caffè, con tanti pacchetti SPEDIZIONE GRATUITA!