L’espresso, deliziosa bontà per il palato, è anche alleato del nostro benessere e della nostra forma fisica. Proprio così: la scura tazzina aiuta anche coloro che intendono perdere peso e vogliono eliminare i centimetri in eccesso. Ti stai chiedendo come dimagrire con il caffè? Continua a leggere.

Come dimagrire con il caffè

Associato ad uno stile di vita sano e a una corretta alimentazione, il caffè è un valido alleato nella lotta ai chili di troppo. Aiuta inoltre a contrastare la cellulite e anche il ristagno di liquidi. Insomma, è un vero e proprio elisir di bellezza! Vuoi sapere come sfruttare appieno tutte le sue incredibili proprietà? Te lo sveliamo in questo articolo.

Come dimagrire con il caffè

Non c’è rimedio, cura o segreto che faccia dimagrire in un lampo. Non esistono diete miracolose, peggio ancora se fai da te, che ti faranno perdere davvero i chili di troppo in pochi giorni. Se leggi o se ti dicono il contrario sappi che non è la verità. Anzi: digiunare o sostituire i pasti con strani intrugli può risultare dannoso per l’organismo.

Niente sostituisce una dieta corretta e bilanciata unita ad una sana attività fisica. Però, allo stesso tempo, possiamo dire che ci sono dei cibi e delle bevande che aiutano il nostro metabolismo e il nostro corpo a bruciare prima i grassi. E che di conseguenza diventano dei preziosi alleati per chi vuole rimettersi in forma.

Uno di questi è proprio il nostro adorato caffè: i suoi componenti, primo su tutti proprio la caffeina, fra i tanti benefici che apportano al nostro organismo hanno la capacità di risvegliare il metabolismo e “muovere” le particelle di adipe localizzato. Più semplicemente, potremmo dire che il caffè scioglie il grasso rimettendolo in circolo nel sangue, permettendoci così di eliminarlo attraverso le nostre azioni quotidiane, utilizzandolo come un carburante.

Ma quante tazzine bisogna assumerne al giorno? E quando? Deve essere utilizzato solo come bevanda, o ci sono altri usi? Scopri di più.

Dieta del caffè amaro

Esistono tantissimi tipi di caffè: corto, lungo, macchiato, con panna, con crema di nocciole, servito con una pallina di gelato. Lo sappiamo, anche noi abbiamo già l’acquolina in bocca, ma se vogliamo che la nostra tazzina ci aiuti a perdere peso dobbiamo evitare di sorseggiare una bomba calorica: un espresso classico, senza l’aggiunta di zucchero, apporta al nostro corpo solo 3 kcal ed è l’unico modo per riattivare il metabolismo. Ovviamente non devi privarti delle varianti più golose, ma solo una volta ogni tanto!

Quando bere il caffè per dimagrire?

Il momento migliore per far sì che la caffeina svolga il suo compito di brucia grassi è a fine pasto. Una bella tazzina di espresso senza zucchero dopo pranzo o dopo cena, bollente e gustoso, è veramente un toccasana. Aiuta la digestione e favorisce il processo metabolico.

Non riesci proprio a berlo amaro? Ecco un piccolo suggerimento: diminuisci la quantità di dolcificante in modo graduale, e preferisci zuccheri non raffinati. Scoprirai in poco tempo una miriade di retrogusti deliziosi prima nascosti.

Ricordati però di non esagerare mai con le quantità di caffè: ecco la raccomandazione più grande. Troppa caffeina fa male. Due o tre tazzine al giorno (al massimo), sono la quantità perfetta per godere dei suoi benefici, evitando le controindicazioni. Se hai dubbi o soffri di gastrite, reflusso gastro-esofageo o disfunzioni cardiache chiedi sempre al tuo medico di famiglia, sarà lui a dirti se assumere questa bevanda o evitarla.

Scrub al caffè anticellulite

Ossigenare la nostra pelle eliminando le cellule morte significa assicurarsi un’epidermide luminosa e fresca nel tempo. Il sogno di ogni donna, che ogni giorno combatte anche un’altra lotta: quella contro la pelle a buccia d’arancia. Fortunatamente oggi sono centinaia i ritrovati cosmetici, utili sia alla pelle del corpo che alla bellezza del nostro viso.

Spesso, però, vengono venduti a cifre a dir poco esorbitanti, o magari vengono evitati da chi preferisce utilizzare prodotti naturali. E se ti dicessimo che il prodotto migliore puoi prepararlo a casa tua, in pochissimo tempo e utilizzando ingredienti “green” al 100%? Scopri l’efficacia dello scrub al caffè anticellulite e goditi delle nuove gambe toniche, snelle e sane.

Procedi così: in una ciotola unisci i fondi del caffè con zucchero di canna e olio di cocco in parti uguali, e mescola fino a creare una crema. Puoi anche utilizzare caffè macinato fresco, e in questo caso potresti anche conservare il prodotto in un vasetto di vetro per qualche giorno, da usare poi quando vuoi. Applica poi su polpacci, cosce, glutei e anche addome praticando un leggero massaggio circolare dal basso verso l’alto per circa 5-10 minuti.

Trascorso questo tempo risciacqua abbondantemente con acqua alternando getti caldi a getti freddi, piccolo segreto che contribuirà a mettere in moto la circolazione e a tonificare ulteriormente la pelle. Stimolando il microcircolo, la caffeina scioglie ed elimina gli accumuli di grasso e di liquidi in eccesso. Ritagliati il tempo per questo miracoloso trattamento di bellezza almeno un paio di volte a settimana: verrai ripagata con centimetri in meno e una pelle senza più quelle odiose fossette. Provare per credere!

Fondi di caffè per le rughe

caffeina nelle creme viso? Magari è già contenuta nel prodotto di bellezza che stai utilizzando. Ebbene, prova a ricreare a casa la tua maschera viso illuminante al caffè.

Avrai bisogno di una ciotolina e serviranno solo 3 ingredienti: fondi di caffè, olio di cocco (o di mandorle) e miele, in parti uguali. Crea una cremina e applicala su guance, mento, fronte e naso. Lascia agire circa 10 minuti e poi pratica un leggero massaggio con movimenti circolari verso l’alto: in questo modo eliminerai anche le impurità. Risciacqua con acqua tiepida, e applica infine crema idratante leggera.

Noterai la differenza già con una applicazione: una pelle radiosa, morbida e più distesa, nonché ringiovanita grazie all’azione della caffeina. Questo alcaloide, infatti, ha la capacità di stimolare il rinnovo cellulare e combatte gli arrossamenti.

Caffè prima dell’allenamento

Assumere caffè diventa una vera e propria ricarica di energia anche prima dell’allenamento. Anzi, sarebbe più corretto dire soprattutto prima di allenarsi: sorseggiare una scura e fumante tazzina per esempio prima di una corsa, di una seduta in palestra o prima di qualsiasi tipo di esercizio aiuta ad avere più energia, a stancarsi meno e a sopportare la fatica più a lungo.

Caffè prima dell'allenamento

Inoltre, proprio per quanto riguarda la perdita di peso, l’associazione sport + caffeina è ciò che di meglio si possa fare per ottenere i risultati sperati, conservare una perfetta forma fisica una volta ottenuta e soprattutto mantenersi in salute.

Caffè dopo la corsa

Ma le proprietà del caffè e del suo alcaloide costituente, la caffeina, puoi ritrovarle anche dopo l’allenamento. Proprio così: una tazzina di fumante bevanda scura dopo aver fatto sport reintegra i sali minerali persi e ripristina le percentuali di glicogeno, contribuendo così al completo recupero delle energie. Un portento di bevanda.

Sì, il caffè fa dimagrire

Chiaramente da sola non basta. Ma ora sai che la preziosa bevanda ricavata dai chicchi di Coffea, tostati e macinati, è un validissimo alleato nella lotta ai chili di troppo. L’abbiamo già detto nell’articolo, ma non ci stancheremo mai di ripeterlo: ricordati sempre di assumere caffè senza esagerare, ascolta il tuo corpo e i segnali che manda, chiedi consiglio al medico, e in generale non superare mai le 2 o 3 tazzine al giorno.

Così facendo sfrutterai solo i benefici di questa bevanda millenaria che ti permetterà anche di ritrovare il benessere, la perfetta forma fisica e stare bene con te stesso.

scegli le migliori miscele di caffè e torna in forma